albo d'oro

Paolo

Crepet

Psichiatra, Sociologo, Educatore, Saggista
1985: Membro eletto del direttivo del Consiglio Europeo della Federazione Mondiale della Salute Mentale
1991-96: Membro del Direttivo nazionale della Società Italiana di Epidemiologia Psichiatrica
1991: membro del Direttivo nazionale della Società Italiana di Psichiatria Sociale e Vice-Presidente
2015: "Premio La Tore Isola d'Elba", alla carriera

Paolo Crepet

capitoli

Breve biografia

Psichiatra, sociologo, educatore, saggista e opinionista, Paolo Crepet è nato a  Torino nel 1951. Laureatosi in Medicina e Chirurgia nel 1976 e poi in Sociologia nel 1980, nel 1985 ha ottenuto la specializzazione in Psichiatria. Dopo la laurea, trascorsi tre anni all’ospedale psichiatrico di Arezzo, uno dei cosiddetti “manicomi aperti”, decide di lasciare l’Italia e, prima di trasferirsi in India, lavora in vari paesi, tra cui la Danimarca, il Regno Unito, la Germania, la Svizzera e la Repubblica Ceca. Poi insegna a Toronto, a Rio de Janeiro e ad Harvard. Rientrato in Italia accetta l’invito di Franco Basaglia, che gli propone di seguirlo a Roma dove inizia la loro collaborazione.

Dopo una seconda laurea in sociologia scrive vari volumi su temi di grande rilevanza sociale pertinenti alla psichiatria. Collabora con varie istituzioni (regioni, comuni e lo stesso Ministero della Sanità) su importanti progetti e ricerche, senza mai interrompere la sua fitta attività di scrittore e divulgatore, che si arricchisce anche di diversi libri di narrativa. Impegnato per anni sui temi dei problemi giovanili, del suicidio, della disoccupazione e del disagio sociale, dall’89, per un certo periodo ha insegnato come professore a contratto di Psichiatrica Sociale presso la Facoltà di Medicina dell’Università di Napoli e proseguito come docente di Culture e linguaggi giovanili presso il corso di laurea in Scienze della Comunicazione dell’Università di Siena.

In oltre quarant’anni di carriera ha pubblicato, in Italia e all’estero, numerosi articoli scientifici, libri di saggistica e romanzi. Spesso ospite di trasmissioni di approfondimento e talk show, partecipa come opinionista ed esperto su tematiche pertinenti all’ambito della famiglia e del disagio sociale in genere.

altre storie di eccellenze italiane

Bruno Vespa - nomination Eccellenze Italiane

Bruno Vespa

conduttore, autore e scrittore

Danilo Iervolino

Danilo Iervolino

Fondatore Università Telematica Pegaso

Giusy Versace

Giusy Versace

Atleta paralimpica, conduttrice televisiva e politica italiana

Al Bano - nomination Eccellenze Italiane 2022

Al Bano

Cantautore e attore

Emanuela Rossi doppiatrice e attrice

Emanuela Rossi

Attrice e doppiatrice

Lina Wertmüller, regista

Lina Wertmüller

Regista, sceneggiatrice e scrittrice

Dodi Battaglia 800×600

Dodi Battaglia

Cantautore e compositore, chitarrista dei Pooh

pier francesco rimbotti nfrastrutture SpA backstage eccellenze italiane Eccellenze Italiane

Pier Francesco Rimbotti

Presidente di Infrastrutture S.p.A

Adriano Panatta - eccellenze italiane 2021

Adriano Panatta

Tennista e allenatore

Aldo Cingolani Cover

Aldo Cingolani

Designer e architetto italiano

Annamaria Bernardini De Pace - storie di eccellenze italiane

Annamaria Bernardini De Pace

Avvocato, giornalista e blogger

Tommaso Dragotto Sicily by Car

Tommaso Dragotto

Imprenditore e fondatore della Sicily by Car

Alfredo Cestari Eccellenze Italiane

Alfredo Carmine Cestari

Titolare e presidente della Gruppo Cestari

lorenzo_suraci-copia-800×700

Lorenzo Suraci

FONDATORE DI RTL 102.5

Marco Tardelli - nomination Eccellenze Italiane 2022

Marco Tardelli

Calciatore e allenatore

franco ricci profilo eccellenze italiane Eccellenze Italiane

Franco Ricci

Direttore della rivista Bibenda e della Guida ai migliori Vini

patrizio oliva e1608802819533 Eccellenze Italiane

Patrizio Oliva

Campione olimpico di pugilato

Lo chef Heinz Beck

Heinz Beck

Chef "stellato" del ristorante “La Pergola”