Galà delle Eccellenze Italiane: conclusa la terza edizione alla Pergola da Heinz Beck. Ecco i premiati

Guarda il video sintesi del galà delle Eccellenze Italiane edizione Terza edizione 2018

Storie per raccontare e raccontarsi; parole per crescere e immaginare nuovi orizzonti di senso. Vite diverse accomunate da un elemento: l’eccellenza, declinata in ambiti e settori differenti. Storie di coraggio, passione e identità dell’Italia che vale andate in scena presso l’esclusivo ristorante “La Pergola” del tre stelle Michelin Heinz Beck che si riconferma anche per questa terza edizione.

Gala Eccellenze Italiane 2018 - Totale Storie
Da sinistra: Fred Gardaphe, Piero Muscari, Amedeo maffei, Pino Pinelli, Heinz Beck, Dodi battaglia, Patrizio oliva e Stefano Biasini

 

Sul palco con Piero Muscari, storyteller e fondatore del progetto, si sono alternati i protagonisti delle sei storie premiate quest’anno: Dodi BattagliaFred Louis Gardaphe, Riccardo LongoAmedeo MaffeiPatrizio OlivaPino Pinelli.

Ornella Fado con il Premio Emondo

La piu’ significativa novità di questa edizione è stata E-Mondo, la cui ambasciatrice Usa è Ornella Fado La sezione è riservata alle storie di chi ha avuto successo oltre i confini nazionali e alle personalità che si sono distinte per aver contribuito a divulgare e formare la cultura italiana nel mondo; fortemente voluta dal Presidente e fondatore dell’università telematica PegasoDanilo Iervolinouna delle storie dell’edizione 2016, rappresentato quest’anno dal Rettore dell’ Università, Alessandro Bianchi. Importante anche la partecipazione di Patrizio Podini, presidente del gruppo MD, premiante dell’unica storia di sport della serata.

Le storie sono state selezionate dall’autorevole Comitato scientifico, presieduto dal noto esperto in comunicazione Michelangelo Tagliaferri e composto da Rossana Luttazzi, rappresentante della Fondazione costituita in ricordo del grande Lelio, da Daniela Rambaldi, per la Fondazione Carlo Rambaldi, da Rocco Guglielmo, per la Fondazione Rocco Guglielmo, dallo Chef Heinz Beck, nonché da Piero Muscari.

Presentata anche la squadra di E-agency, l’agenzia nazionale di consulenza che riunisce una serie di professionisti in vari ambiti per fornire servizi ad alto valore aggiunto alle imprese. Tra questi Pubbliemme dell’editore Domenico Maduli, leader nei settori dei media out-of-home, dell’editoria, della comunicazione e del marketingErnesto di Majo, il primo temporary manager specializzato nel Franchising; CanonDigital Imaging Partner di Eccellenze Italiane; No Real Interactive di Davide Borra, azienda specializzata nella creazione di contenuti 3 D innovativi; Antonio Minopoli e la sua Idea Energia, partner energy & gas; Damiano Montani, esperto in trust company professional e Veronica Gaido, pluripremiata ed esperta fotografa.

Le storie dell'edizione 2018 insieme ai nostri partner eagency
Le storie dell’edizione 2018 insieme ai nostri partner eagency.
Da sx: Fred Gardaphe, Amedeo Maffei (Keope World), Alessandro Bianchi (Università telematica Pegaso), Piero Muscari, Ornella Fado, Heinz Beck, Antonio Minopoli, Pino Pinelli, Damiano Montani (DBS Group), Ernesto Di Majo, Davide Borra, Stefano Biasini, Dodi Battaglia, Patrizio Oliva.

A realizzare il prestigioso premio “Il volto dell’eccellenza”, Silvio Vigliaturo, maestro della vetrofusione che riconferma il suo impegno anche per questa edizione. Storie e volti di uomini capaci di rendere luminosa una serata extrasensoriale dove il gusto ha incontrato l’emozione e la potenza di racconti positivi e ricercati dopo un lungo anno di lavoro in giro per l’Italia.

L’edizione 2018 ha dunque confermato la crescita del progetto che ad una formula ormai ben collaudata ha saputo con organicità abbinare significative novità.