Piero Lissoni nomination per Eccellenze Italiane

VI edizione di Eccellenze Italiane: nuova nomination a Piero Lissoni, tra i vertici del design mondiale

Con grande soddisfazione comunichiamo una nuova nomination per Eccellenze Italiane 2022: quella di Piero Lissoni, progettista e designer nei settori dell’architettura, del paesaggio, degli interni, del prodotto e della grafica.

Art director di importanti marchi, per i quali progetta un’ampia gamma di prodotti che spaziano in molti ambiti (dall’interior all’immagine coordinata, dagli showroom alle imbarcazioni, dai complementi d’arredo alla segnaletica, fino alla moda e alla cosmesi), Lissoni si è laureato in Architettura al Politecnico di Milano.

Fondatore della Lissoni & Partners, è uno dei maestri del design contemporaneo: nel suo nell’headquarters milanese, come nella sede di New York, passano progetti internazionali che fanno scuola e tendenza. Dai suoi lavori, caratterizzati da un approccio olistico e tailor made, si evincono un codice stilistico e un’identità visiva chiaramente riconoscibili, ispirati da un senso di rigore e semplicità contraddistinti da cura del dettaglio, coerenza ed eleganza, spiccato senso delle proporzioni e armonia.

Vincitore di prestigiosi riconoscimenti internazioni, tra cui tra cui il Good Design Award, il Red Dot Premio e il Compasso d’Oro ADI, Piero Lissoni, partner con il suo studio nella progettazione e nell’allestimento di mostre di grande rilievo, è anche visiting professor e membro dell’Advisory Board del Politecnico di Milano, nonché consigliere o membro onorario di importanti istituzioni culturali, quali il  MAXXI Museo Nazionale delle Arti di Roma e l’Altagamma International Council.

 

Condividi questo articolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email