Paolo Tramontano

Una nuova nomination per la VI edizione di eccellenze Italiane: Paolo Tramontano e il suo lavoro sull’estetica rigenerativa

Piero Muscari e la squadra di Eccellenze Italiane, subito dopo il Galà del 23 ottobre 2021, si sono messi al lavoro  a pieno ritmo sulle storie della VI edizione. Tra le nuove nomination quella di Paolo Tramontano, un personaggio di grande levatura e simpatia, Presidente di Harmony Group (un gruppo di aziende che si occupa di medicina rigenerativa).

Tramontano, che abita a Roma, è stato intervistato a Napoli, suo luogo d’origine, nel quartiere  dove è nato e cresciuto, Bagnoli: un luogo che, nel bene e nel male, con le sue stridenti contraddizioni, ha segnato la sua vita.

Una storia interessante e molto particolare: sin da bambino impegnato a fare musica leggera con il padre e la sorella per sbarcare il lunario, dopo aver fatto il cantante e il musicista per tanti anni, Paolo Tramontano è diventato manager prima in una casa discografica e poi, passando per la vendita di libri porta a porta, dopo varie esperienze in importanti società di servizi finanziari, ha affiancato l’attività manageriale a quella di consulente e di formatore. Poi, nell’85, l’apertura dell’azienda Harmony Progress  e del gruppo collegato, che operano nell’ambito dell’estetica professionale. Ancora oggi Paolo Tramontano si occupa di formazione (insegna anche in vari master universitari, per es. alla Sapienza di Roma) in collegamento con i tirocini che i laureandi effettuano presso la sua azienda.

Eccellenze Italiane ha dedicato a Paolo Tramontano una bella monografia che uscirà a marzo del 2022, proprio in occasione del suo compleanno: un evento di cui Piero Muscari curerà la conduzione e la direzione artistica.

 

Condividi questo articolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email