Mario Bonfanti

mario-bonfanti-800x600_2

Mario Bonfanti

Bottonificio Fratelli Bonfanti

Mario Bonfanti, insieme al fratello Elio, guida il bottonificio F.lli Bonfanti. Un’eredità preziosa tramandata dal fondatore, loro padre, Walter Bonfanti, ricca di tradizione e di successi salvaguardata con la stessa tenacia e la stessa eccellenza impiegata ai tempi in cui fu fondata.
Nel giro di alcuni anni i bottoni Bonfanti si guadagnano il giusto riconoscimento delle migliori sartorie e case di moda italiane del tempo.
La Fratelli Bonfanti, forte dei propri risultati, conquista nuovi mercati esteri portando il “Made in Italy” oltre i confini nazionali facendo si che circa il 75% del fatturato sia realizzato grazie all’esportazione.

La Storia

Scheda video di presentazione di Mario Bonfanti.

La Premiazione

Video premiazione di Mario Bonfanti in occasione della quarta tappa di Etour svolta a Milano.

La Storia del Bottonificio Bonfanti

Quella del bottonificio Bonfanti è una storia di famiglia che ha inizio nel secondo dopoguerra, per la precisione nel 1945, quando Walter, capostipite di una tradizione lunga tre generazioni, credendo fermamente nella possibilità di fare del bottone un prodotto di eccellenza, chiese al padre della moglie, Rosa Serafino, appartenente a una ricca famiglia di erboristi, il denaro necessario per rilevare una fabbrica di bottoni in fallimento.

Cavalcando poi l’onda del boom economico che investì anche il settore dell’ abbigliamento Walter aggiunse altre macchine alle poche presenti e ingrandì l’azienda. Da piccola realtà locale, il bottonificio Bonfanti si affermò così sul mercato nazionale. A raccogliere la preziosa eredità lasciata dal fondatore e a salvaguardarla con la stessa tenacia e cura sono i figli Elio e Mario, che nel giro di alcuni anni fanno dei bottoni Bonfanti un prodotto ambito dalle migliori sartorie e case di moda italiane del tempo.

Forti dei propri risultati, i due fratelli portano i loro bottoni alla conquista del mercato estero, giungendo a realizzare il 75% del fatturato grazie all’esportazione in Francia, Germania, Spagna, Portogallo, Inghilterra, Svezia, Svizzera, Russia, USA, Cina, Giappone, Brasile ed altri paesi. Oggi ad arricchire il know-how dell’azienda ci sono le figlie di Mario, Chiara e Serena, che continuano con passione a combinare tradizione e innovazione.

I bottoni Bonfanti con la loro particolare forma, il loro specifico colore e il loro materiale pregiato rappresentano un vero tesoro per chiunque voglia cogliere le differenze nei dettagli e scoprire la sapienza e la creatività del Made in Italy.

Fotogallery premiazione

 

Qui accanto alcuni momenti dell’intervento di Mario Bonfanti in occasione della quarta tappa di Etour svolta a Torino.

Per tutte le foto e per tutte le informazioni sulla tappa clicca su Etour Torino.

Correlati dal blog