Ortigia Design Festival 2021

La storytailor Piero Muscari e la sua Eccellenzeitaliane.tv all’Ortigia Design Festival dal 22 al 26 settembre

Ortigia Design Festival - Piero Muscari

Ancora un appuntamento importante per lo storytailor e giornalista Piero Muscari, e per la sua eccellenzeitaliane.tv, la web tv delle Eccellenze italiane, che dal 22 al 26 settembre sarà a Siracusa, presso l’isola di Ortigia, per la Settimana del Design. Una cinque giorni straordinaria e ricca di “storie” per animare il palcoscenico di questo “museo a cielo aperto”, dichiarato patrimonio dell’UNESCO dal 2005, di fatto il centro storico della città di Siracusa, con una serie di iniziative di grande rilievo.

 

Gli organizzatori: Aldo Cingolani, CEO di Bertone Design, e Marco Antonio Zuccarello, Presidente dell’Associazione Comunità Euro Afro Asiatica del Turismo

Ortigia Design Festival Aldo CingolaniMa com’è nata questa straordinaria manifestazione? La location eccezionale, già sede di molte prestigiose rassegne, tra cui l’Ortigia Film Festival e il Sound System Festival, ha suggerito ad Aldo Cingolani, CEO di Bertone Design e Presidente di New Crazy Colors, e a Marco Antonio Zuccarello, Presidente dell’Associazione Comunità Euro Afro Asiatica del Turismo, ideatori dell’evento, di imbarcarsi in un’avventura affascinante rappresentata da questa prima edizione dell’Ortigia Design Festival.

Qualche breve nota sugli organizzatori: Marco Antonio Zuccarello è il fondatore dell’associazione Comunità Euro Afro Asiatica del Turismo, nata per accogliere uomini e aziende che in tanti anni di attività si sono qualificati al servizio dell’ idea “Turismo – Comunicazioni – Trasporti ” e che intendono questo tema come un impegno imprescindibile della loro esperienza e della loro azione. Main partner e co-organizzatore è Bertone Design, che fa capo oggi all’architetto Aldo Cingolani. Storico brand italiano di cui Piero Muscari cura la comunicazione video, Bertone Design rappresenta, con la sua storia, l‘eccellenza italiana in tutto il mondo: dal concept alla realizzazione finale, ogni lavoro è frutto di un pensiero innovativo legato a una pluridecennale esperienza maturata nel settore design. Cingolani e Zuccarello hanno coinvolto nell’Ortigia Design Festival molti personaggi e aziende di spicco, puntando sull’innovazione culturale e artistica.

Le sezioni dell’Ortigia Design Festival: Food design e Future Design

La manifestazione prevede – oltre a talk che, trasmessi in diretta su canali digitali, diverranno un palinsesto internazionale nei quali discutere di design e delle tendenze del mercato – diverse sezioni in diverse suggestive location: in particolare future design e food design, rispettivamente presso l’area marina protetta e l’antico mercato.

La sezione Food Design ospiterà importanti brand-produttori di alimentari e bevande, con degli show cooking animati da chef di fama, siciliani e non. Ogni giornata sarà connessa a una selezione di oggetti di design, esposti e raccontati attraverso un percorso enogastronomico. La sezione Future Design, che intende avvicinare i visitatori al mondo della blockchain e dell’NFT (questo acronimo sta per non-fungible token e indica i certificati “di proprietà” su opere digitali nel mondo dell’arte e del design), include la realtà legate ai nuovi sistemi di pagamento digitale soprattutto nell’ambito dell’arte. Oltre agli incontri dedicati, nella sala di Future Design dell’area marina protetta si svolgerà l’inaugurazione della mostra NFT, in cui saranno ospitati 12 artisti digitali selezionati dalla “The DArtco Gallery”.

Il lavoro di Muscari all’Ortigia Design Festival

Ortigia Design Festival Michele Bönan

Nel corso del festival, Piero Muscari modererà diversi importanti incontri, tra cui, il 22 settembre dalle 17.00, presso Palazzo Gargallo, quello con Marco Antonio Zuccarello e Aldo Cingolani, in occasione dell’apertura della sezione Future Design, un secondo sul tema “La visione di bellezza, tra arte e design”, il 23 settembre, dalle 17.45, con Aldo Cingolani e Angelo Crespi, che rifletteranno sul destino della bellezza nell’arte contemporanea e nel design, e, infine, un terzo, sempre il 23, dalle 18.00, con Michele Bönan (l’architetto e interior designer di Flavio Briatore, di Cipriani e di altri importanti imprenditori, titolari di brand famosi), noto per aver realizzato alcuni tra i migliori alberghi di lusso in Italia, come il Gallery Art Hotel. Michele Bönan, che farà il suo intervento sul tema del “Percorso creativo”, parlerà della sua carriera e del suo contributo al mondo del design e dell’hospitality.

L’intrattenimento

Ortigia Design Festival Angelo Crespi

Nella serata d’apertura è previsto un concerto di una star internazionale che ospiterà circa tremila persone. Su tutto il territorio dell’isola verranno esposte le opere d’arte di numerosi artisti, collegando il design e l’arte contemporanea alla bellezza e storicità del luogo. Ogni sera, poi, a partire dalle 23.00, la celebrata “Piazza d’Armi” di Ortigia si tramuterà in palcoscenico per accogliere uno spettacolo visivo, con delle proiezioni video mapping sull’edificio dell’Università di Architettura di Siracusa. Sono previste, infine, diverse performance musicali.

Eccellenze.tv e lo storytailor Piero Muscari accompagneranno i visitatori virtuali lungo il meraviglioso percorso tracciato dall’Ortigia Design Festival, i cui video saranno distribuiti anche sul network di siti dei Eccellenza Italiane e sui social. Info e programma del Festival su https://www.ortigiadesign.com/.

Condividi questo articolo
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email