Giusy Versace - vicepresidente

Giusy Versace eletta Vicepresidente della Commissione cultura del senato

La famosa atleta è stata eletta Vicepresidente della Commissione “Cultura e patrimonio culturale, istruzione pubblica, ricerca scientifica, spettacolo e sport”.

Il 10 novembre, a Palazzo Madama, sono stati eletti i Presidenti e i Vicepresidenti della Uffici di Presidenza delle Commissioni permanenti del Parlamento (10 in totale, per effetto del nuovo regolamento del Senato, a seguito della riduzione del numero dei parlamentari).

Giusy Versace, già impegnata nella precedente legislatura alla Camera nella commissione Affari Sociali di Montecitorio con delega del gruppo alle pari opportunità e disabilità, nominata responsabile, nel 2021, del dipartimento Sport, Disabilità e Pari Opportunità di Forza Italia, è stata eletta Vicepresidente della VII Commissione “Cultura e patrimonio culturale, istruzione pubblica, ricerca scientifica, spettacolo e sport”.

Le dichiarazioni di Giusy Versace

“Da atleta paralimpica, prima che da parlamentare, sono felice di far parte della 7a Commissione Cultura, Istruzione e Sport, perché tratta temi che mi vedono da sempre impegnata in prima linea e sui quali anche nella legislatura precedente ho lavorato. Oggi ringrazio i colleghi senatori della fiducia che mi hanno accordato, investendomi di questa nuova carica istituzionale che mi stimola e motiva a fare ancora di più.

Ci sono tanti dossier su cui dovremo lavorare, alcuni dei quali già avviati negli anni scorsi anche dall’amica senatrice Daniela Sbrollini e sui quali certamente torneremo ad occuparci nelle prossime settimane, avanzando proposte che spero siano accolte nella maniera più trasversale possibile”, ha dichiarato la senatrice.

Ex parlamentare di Forza Italia, approdata in Azione-Italia viva di Carlo Calenda dopo la fuoriuscita dal partito di Berlusconi, la politica reggina è stata eletta in Lombardia – capolista al senato nella collegio di Varese,  che comprende anche la provincia di Lecco – con  quasi 150 mila le preferenze.

“Entrerò in Senato – aveva dichiarato in occasione della sua elezione a palazzo Madama – con lo stesso senso di responsabilità con cui ho mosso i miei primi passi in parlamento nel 2018 per dare voce a chi non ce l’ha e continuare un prezioso lavoro già avviato a sostegno dello sport, della disabilità, delle pari opportunità, dei giovani e molto altro!”.

Scopri di più su Giusy Versace, guarda l’intervista rilasciata allo Storytailor Piero Muscari a questo link https://www.pieromuscari.it/intervista-a-wondergiusy-giusy-versace/ .

Condividi questo articolo