Leonardo DiCaprio incontra e omaggia la regista italiana Lina Wertmüller. Incontro emozionante e virale.

Lina Wertmüller premiata da Eccellenze Italiane nella seconda edizione 2017.

Lina Wertmüller ricorda Lelio Luttazzi
Lina Wertmüller con Piero Muscari, fondatore di Eccellenze Italiane.

Il celebre attore americano Leonardo Di Caprio ha salutato affettuosamente una delle prime donne alla regia ad essere candidata per il premio Oscar, ringraziandola per il grande lavoro svolto al servizio del cinema internazionale. Stiamo parlando di Lina Wertmüller, che ricordiamo una delle storie di Eccellenze Italiane premiata nella seconda edizione del 2017. (Guarda il video)

Leonardo Di Caprio, tra i protagonisti dell’ultimo film di Quentin Tarantino presentato in questi giorni a Cannes, ha voluto salutare (e omaggiare) la grande regista italiana Lina Wertmüller, oggi novantenne. L’incontro, intimo ed emozionante, si è svolto prima della proiezione ufficiale di Pasqualino sette bellezze nella sua versione restaurata. Il film ha appena compiuto quarantaquattro anni, è uscito nel 1975, fu candidato all’Oscar come miglior film straniero.  Protagonista Giancarlo Giannini che nel cult interpretava Pasquale Frafuso, camorrista nella Napoli degli Anni Trenta.