dimitri-restaurant

Cucina italiana si afferma in India. Un locale per ritrovare tutta l’Italia del cibo

La cucina italiana si fa strada in India e lo chef di Altavilla Vicentina, Dimitri Mattiello, inaugura il suo secondo locale ‘Pasta Street’ a Bangalore, capitale del Karnataka, stato dell’India Sud-Occidentale. Il primo locale, aperto da un anno, ha raccolto grande consenso e convinto Mattiello, in partnership con altri soci, ad avviarne un secondo. Un locale – spiega lo chef Mattiello, classe 1984, che ha inaugurato il suo Dimitri Restaurant nel 2012 dopo essere cresciuto professionalmente nel ristorante di famiglia – pensato per far conoscere i prodotti italiani nel mondo, dove si può.

Un centinaio i coperti e una squadra di lavoro che conta 80 persone. Entro l’anno è prevista l’apertura di altri due locali della stessa tipologia a Mumbai e Dehli. Il Dimitri Restaurant è stato appena incoronato dalla guida Magnar Ben Best Gourmet 2017 miglior ristorante emergente dell’Alpe Adria.

Condividi questo articolo
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email