Città di Lamezia

Lamezia Terme, perfetto connubio tra mare e monti.
Il 4 gennaio 1968 dall’unione amministrativa dei comuni di Nicastro, Sambiase e Sant’Eufemia Lamezia, nasce Lamezia Terme, una delle città italiane più giovani dello stivale.

Lamezia è fra i primi 100 comuni più popolosi d’Italia risultando anche il quarto comune della regione per popolazione, con oltre 70 mila abitanti, e l’ottavo per superficie.
Con il suo territorio, perfetto connubio tra mare e montagna, Lamezia può vantare numerosi siti archeologici, chiese e monumenti. Tra questi: La cattedrale di San Pietro e Paolo, fondata nel 1100; il simbolico Bastione di Malta e il castello Normanno Svevo di Nicastro, testimone di un passato potente e della venuta di Federico II.
La città della piana, che deve il suo nome al fiume Amato, un tempo chiamato Lametos, ha una notevole importanza dal punto di vista agricolo, commerciale e industriale. Per la sua posizione centrale e il suo territorio pianeggiante è sede del principale aeroporto della Calabria e uno dei primi del Mezzogiorno per traffico passeggeri capace di condizionare ed incentivare positivamente il turismo dell’intera regione.