Salvatore Insinga

Co-founder di Valuefinance M&A ValueFinance

Specialista in cessioni e acquisizioni per la valorizzazione delle PMI italiane, Salvatore Insinga è Co-founder di Valuefinance mergers & acquisitions, realtà fondata nel 2014, e membro di vari Consigli di Amministrazione.

In circa 18 anni di attività ha gestito numerose operazioni di cessioni ed acquisizioni di aziende, sia in Italia che con controparti estere, operanti in diversi settori industriali. Grazie a questa attività ha maturato un’importante esperienza nell’ambito delle tematiche relative alle aziende familiari, ai passaggi generazionali ed all’intervento dei Fondi di Private Equity nelle imprese italiane.

Salvatore ha collaborato con alcune società di consulenza indipendenti, come Transaction Manager, occupandosi sia dell’attività di origination che di execution, all’interno del team di M&A. È stato co-fondatore e Business Development di una internet company, oggetto di incubazione da parte di un Fondo di Venture Capital. Negli anni è stato relatore in vari Master Universitari (Università di Firenze e Pisa) e privati in Private Equity ed M&A, curando l’aspetto della gestione dei processi nelle operazioni di M&A e del ruolo dei Fondi di Private Equity nelle aziende familiari.

Valuefinance opera come advisor finanziario indipendente con l’obiettivo di assistere le piccole e medie imprese italiane, imprenditori, manager, investitori privati e fondi di private equity, in operazioni di finanza straordinaria quali cessioni, acquisizioni, fusioni e joint venture. L’esperienza maturata e le numerose operazioni gestite consentono di comprendere velocemente ogni tipo di problematica aziendale di carattere strategico e/o finanziario al fine di individuare soluzioni articolate sotto i profili negoziale, valutativo, finanziario e societario, e di portare a termine con rapidità ed efficacia gli incarichi ottenuti.

Salvatore Insinga è stato ospite di Piero Muscari nella puntata di “Un caffè che vale” del 9 luglio 2021.