L’intervista di Piero Muscari sul periodico digitale “Immobili&Co”:

un breve excursus sul suo percorso umano e professionale.

Eccellenze Italiane invita a leggere l’intervista che Piero Muscari ha rilasciato sul numero di Novembre 2020 del periodico digitale Immobili&Co. per l’impresa, la rivista che, sotto la direzione editoriale di Bruno Vettore, attraverso il contributo di vari professionisti e tecnici, ogni mese tratta i temi più attuali e le tendenze del Real Estate, dell’Economia, dell’Alta Formazione, del Franchising e molto altro ancora.

Ecco come Piero Muscari commenta l’intervista.

Da decenni racconto grandi personaggi tramite le mie interviste da storytailor: è il mio mestiere e la mia passione. Ma, siccome sono sempre io a intervistare, mi dà particolare soddisfazione il fatto che qualcuno prenda il mio posto e mi “sottragga” il microfono per raccontare di me e della mia storia.
Nell’intervista di I&Co potrete leggere un breve excursus sul mio percorso umano e professionale: dalla mia infanzia di bambino calabrese che all’improvviso si trova catapultato a Milano, senza essere in grado di comunicare (visto che sapevo parlare solo in dialetto), alle motivazioni che mi hanno spinto a fare il mestiere che faccio ai suggerimenti che do a manager/imprenditori che desiderano gestire la propria immagine personale e professionale….E, riguardo a quest’ultima questione, come dico sempre, nessuno può inventarsi un mestiere che non ha: farsi aiutare da professionisti e da persone “ispirate” è un investimento che non smette mai di dare i propri frutti: gli italiani, in generale, non sanno raccontarsi in modo adeguato, mentre gli stranieri, talvolta avendo meno di noi, sanno mettere in luce quello che sono e quello che fanno. Il mestiere di storytailor non si improvvisa: mi ci sono voluti 35 anni di esperienza per diventare quello che sono oggi! E la mia “Casa delle Eccellenze“, il laboratorio in cui produco, a Milano, contenuti di valore per il web e i media tradizionale, è sempre aperta per tutti colori che vogliono farsi aiutare a crescere.”

Leggi l’intervista  online oppure Scarica il Pdf