Si è svolto presso la sede di Area Science Park il workshop dal titolo “Opportunità di sviluppo nel campo aerospaziale”, promosso dall’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) e da Elettra Sincrotrone di Trieste.

Si tratta del terzo appuntamento organizzato dall’ASI con l’obiettivo di condividere una Roadmap per creare sinergie tra le eccellenze italiane diffuse nelle diverse aree territoriali del nostro paese, aprendo un colloquio tra ricerca e impresa nell’ambito dello sviluppo di tecnologie spaziali.

Come spiegato nel titolo del workshop, l’incontro è stato organizzato con l’obiettivo di promuovere nuove opportunità di collaborazione tra i diversi “attori” del settore. “L’agenzia Spaziale Italiana si è posta il compito di stimolare il sistema delle imprese HIGH TECH italiane, non solo quelle direttamente legate all’aerospazio, affinché gli investimenti spaziali si trasformino in opportunità di business. Molto ci attendiamo dalle nuove generazioni, capaci di generare idee di grande interesse, alle quali dobbiamo dare gli strumenti necessari perché possano renderle concrete”, ha spiegato il Presidente dell’ASI Roberto Battiston.

Un invito – quello a creare opportunità tra ricerca e impresa –  colto da Elettra Sincrotone di Trieste: “Le attività di oggi realizzano una delle funzioni costitutive del nostro centro: quella di promuovere opportunità congiunte di ricerca e sviluppo, facendo da ponte fra il mondo della scienza e quello dell’industria”, come ha spiegato Alfonso Franciosi, Presidente e Amministratore Delegato di Elettra Sincrotrone Trieste.

 

Fonte: Researchitaly