Il digitale cresce del +3,1% nel 2016, le imprese sono avviate alla trasformazione digitale, la ripresa del mercato IT, già avviata nel 2015, ora si consolida.  Il mercato vale oltre 25 miliardi di euro ed è trascinato dai Digital Enablers (+16%), cha abilitano la trasformazione del business nelle imprese, soprattutto medie e grandi, a Smau i dati dell’Assintel Report

Al via la seconda giornata Smau che ha aperto con l’evento Assintelreport+. Dopo il saluto di benvenuto di Pierantonio Macola, Presidente di Smau, il keynote è stato affidato a Marco Camisani Calzolari, tra gli interventi Andrea Granelli, Presidente Kanso, Alfredo Gatti, Managing Partner Nextvalue, e a chiudere i lavori Alfredo Gatti, Nextvalue e Giorgio Rapari, Presidente Assintel.

Dati positivi del mercato dunque per il settore IT che esce finalmente dalla crisi e cresce nel 2016 del +3,1%, trascinato dagli investimenti connessi con la Trasformazione Digitale. Questo è il primo e incoraggiante segnale che esce dall’Assintel Report + che offre uno spaccato sul mercato e sui trend della Domanda. E sempre dall’Assintelreport+ si apprende che l’elemento di maggior novità per il mercato è dato, quest’anno, dai cosiddetti “Digital Enablers”, iniziative di punta della trasformazione digitale che fungono da incudine per l’evoluzione del business aziendale: valgono 7,4 miliardi di euro con un tasso di crescita del +16% rispetto al 2015. Tra di esse l’Internet of Things (+22%), i progetti di Customer Journey (+13,6%), i Big Data (+16,2%) e la Cyber Security (+6,1%).

Al loro fianco si conferma la crescita di altri segmenti in ambito Software, come il Digital Marketing (+31,2%), la Business Intelligence (+13,6%), il Cloud Computing (+19,5%), il Mobile Enterprise (+13%).

Leggendo questi dati, si rinforza ancora di più la missione della nostra associazione, che deve incessantemente lavorare per diffondere la cultura digitale come driver per il business nelle imprese della Domanda, sollecitare le Istituzioni nel sostenerla a livello economico e finanziario, creare incessantemente network di dialogo e sinergia” commenta Giorgio Rapari, appena riconfermato Presidente di Assintel.

Al centro dell’attenzione e delle novità a supporto della trasformazione delle imprese le proposte di Aruba, Avaya, Cisco, Clouditalia, EdiSoftware, Epson, Hewlett Packard, Intesa Sanpaolo, Microsoft, Salesforce, SAP, TIM, Vodafone. Un’Italia che, come sottolinea l’Assintelreport+, è pronta alla trasformazione, a Smau ne sono testimonianza i vincitori del Premio Innovazione Smau, selezionati attraverso il fact-checking, che vedranno oggi alternarsi sul podio le eccellenze che hanno intrapreso il processo di rinnovamento: L’Oréal, Dragflow, Trocellen, AXA – Assistence, Aqua Ethica, KPNQwest, Regione Lombardia – Piattaforma Open Innovation, Autostrade per l’Italia, Ospedale Israelitico di Roma, Electrolux.

Tra gli appuntamenti della giornata anche il programma operativo del Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale (POR FESR) 2014-2020, Innovazione e competitività a cura di Regione Lombardia. che mette a disposizione, per investimenti, circa un miliardo di euro individuando come obiettivo prioritario quello della crescita economica, produttiva e sociale del territorio e del tessuto produttivo regionale.

E sempre nella giornata Digitisation and Industry 4.0: the role of SMES in the Trasformation of Europe’e Sconomy a cura di CNA ICT. Oltre all’avvio della due giorni del primo Hackaton di Clouditalia Hackathon “App your choice”, rivolto a sviluppatori, web designer ed esperti di marketing e ICT, che verranno messi alla prova nell’ideazione di un’applicazione intuitiva per aiutare i consumatori a individuare, ogni giorno, le offerte più vantaggiose e il prodotto più adatto alle proprie esigenze. Una giuria formata da esperti ICT decreterà il team vincitore alla fine dell’evento e assegnerà un premio ad ogni componente. Appuntamento anche con i Corporate Meeting dedicati alla Fabbrica 4.0 e all’ICT, in cui 15 imprese avranno a disposizione 3 minuti a testa per presentarsi ad altri imprese con cui proseguire un rapporto diretto btob.

Continua domani l’appuntamento con gli approfondimenti tematici negli Smau Live Show, eventi di 50 minuti, fruibili anche in streaming, che si susseguiranno nell’arco della giornata e che avranno come protagonisti i principali Player del Digitale, insieme alle Regioni e alle testimonianze di aziende e amministrazioni pubbliche vincitrici del Premio Innovazione Smau.