Brand

[vcma_tiled_news]

<h3>Heinz Beck – Chef “La Pergola” Rome Cavalieri</h3>
“Ho aderito al progetto perché ho condiviso pienamente i valori su cui poggia l’idea. Lo facciamo per i giovani, lo facciamo per la gente che ancora vuole rilanciare questa nostra amata Nazione”.

Università telematica Pegaso

<h3>Danilo Iervolino – Università Telematica Pegaso</h3>
“Ho aderito al progetto perché ho condiviso pienamente i valori su cui poggia l’idea. Lo facciamo per i giovani, lo facciamo per la gente che ancora vuole rilanciare questa nostra amata Nazione”.

<h3>Patrizio Podini – MD S.p.A.</h3>
“A me piaceva sentire quel gelo sulla faccia e correre giù, veloce come il vento: quella della velocità è una sensazione che ho sempre amato. E quando arrivavo primo, perché ero stato il più veloce e il più spericolato, provavo una grande soddisfazione. Mi sentivo libero, potente, senza paura, senza vincoli: io e quel mezzo che ti fa quasi volare, come se avessi le ali. Non c’è nulla di così bello, quando si è soli con se stessi. Mettersi alla prova e vedere fin dove si arriva”.

<h3>Antonio Cerciello – Nordmeccanica Group</h3>
Nessuno della mia famiglia aveva fatto il grande salto e neppure io fino ad allora: sarei mai riuscito ad andare oltre quel fossato, dall’altra parte del mondo? Ma, per quanto era vero che esistevo, ci avrei provato. E avrei visto se ero più forte io o l’incanto di quella terra che faceva di tutto per trattenermi:

Napoli era bella. Uno splendore! Ma scelsi il cielo grigio di Milano e la stanzetta di una pensione dove tornavo solo per dormire.

<h3>Ugo Parodi Giusino – Mosaicoon</h3>
testo.

<h3>Lorenzo Suraci – RTL 102.5</h3>
“Io continuo a essere, come ho sempre detto, il primo ascoltatore della mia radio. E questo mi ha aiutato in tutto, dalla realizzazione del palinsesto al modo in cui davamo l’informazione, dal taglio dei programmi all’idea stessa di una sola frequenza, perché mi dava troppo fastidio, viaggiando in macchina, mettermi alla ricerca della stazione di una radio di cui avevo perso il segnale e che volevo continuare ad ascoltare”.

<h3>Emanuela Rossi -</h3>
“Ho aderito al progetto perché raccontare la nostra storia è un contributo importante per il nostro Paese”.